Fai il test di Salute In Cucina

Vi segnaliamo

Difendi i tuoi bambini
dalla Cattiva Alimentazione
collana ebook di Bimbò
acquista subito on line in modo sicuro

Annunci

website security

Gramigna ai funghi porcini

Wednesday, October 31, 2012 @ 06:10 PM
Posted 31/10/2012 by Beatrice Di Pisa

Posted in : Cuisines :
  • Cook Time :
    20Min
  • Ready Time :
    20 Min

Servings

4

Ingredients

Directions

Ecco una gustosa e semplice ricetta.

Serve un bel porcino fresco. Lo spolverate bene togliendo la terra, togliete una parte del gambo, lo tagliate a listarelle.

Fate un soffritto in una padella antiaderente con 1 cucchiaio di olio evo, 1 cucchiaio di burro, 1 spicchio di aglio pressato con la buccia che poi toglierete.

Cuocere a fuoco medio. Mettere su l’acqua per la pasta. Quando bolle salare e gettare la gramigna ( potete usare anche quella all’uovo ma dovrete mettere più olio o panna fresca).

A cottura ultimata scolare la pasta mettendo da parte mezzo bicchiere di acqua di cottura.

Unite alla pasta l’acqua di cottura e il condimento con i funghi. Potete aggiungere panna fresca (80 ml) e  “tirare” il tutto  in padella oppure altro olio ma non esagerate.

A discrezione spolverare con parmigiano ma a me il porcino piace puro ( senza nemmeno il solito prezzemolo).

Per 4 persone direi 400 grammi di pasta. Se ci sono affamati anche 500 gr.

Vi invito a leggere come consumare funghi in sicurezza.

About Beatrice Di Pisa

Dopo essermi laureata alla facoltà di Economia di Bologna in diritto dell'Arbitrato e le ADR , dopo un paio di colloqui in studi professionali, ho scelto di seguire la mia passione (o adesso o mai più), il giornalismo, collaborando con diverse realtà bolognesi e non. Dalla radio alla tv, la mia ultima e più importante esperienza è quella del web. Fin dal 2000 ho creato diversi progetti multimediali, Bologna da Vivere.com, il primo portale a Bologna, oggi anche free press, il Bimbò-bambinidavivere.com e Salute In Cucina dove ho unito la mia passione per il cibo, la cucina e la salute. Dedico questo blog a mio padre Pino che mi ha trasmesso la sua passione per la cucina, talvolta grassa ma sempre ricca di frutta e verdura. Spero che il lavoro di questo infoblog sia utile a molti di voi e alle vostre famiglie.

Comments are closed.