You are currently browsing the archives for the Vegetariani e vegani category.

Fai il test di Salute In Cucina

Vi segnaliamo

Difendi i tuoi bambini
dalla Cattiva Alimentazione
collana ebook di Bimbò
acquista subito on line in modo sicuro

Annunci

website security

Archive for the ‘Vegetariani e vegani’ Category

Tuesday, October 4, 2011 @ 10:10 AM

Estratto, tradotto da un documento in inglese firmato VegPeace.org

Om Mani Padme Hum – Il mantra della Compassione

Il Buddha ha detto: un buddista “non dovrebbe uccidere un essere vivente,  nè dovrebbe causarne l’uccisione, nè dovrebbe incitare qualcuno ad uccidere” – Dhammika Sutta

Se le persone mangiano animali altre persone devono ucciderli. Comprare cibi animali incoraggia le persone a ucciderli. Ucciderli provoca sofferenze sia agli animali che alle persone che li uccidono (…) Se le persone smettono di mangiare prodotti animali e si nutrono di “piante” si creano più posti di lavoro in industrie meno violente.

Gli animali sono esseri senzienti, hanno dei sentimenti, si sentono felici, tristi, provano amore e paura. Gli animali selvaggi si muovono, giocano e guardano alba e tramonto. I delfini salvano le persone dall’annegamento. I maiali cantano alla luna. Le pecore ricordano le facce dei loro amici. I polli hanno un linguaggio e si avvisano l’un l’altro quando trovano da mangiare. Quando le mucche stanno per essere uccise, sono terrorizzate. Alcune sfuggono al macello. Quando un vitellino è strappato alla madre e ucciso, la mamma mucca diventa depressa.

Cerca di avere compassione per gli animali, non mangiarli.

Continua a leggere La Pratica della Compassione attraverso il Vegetarianesimo Details

Comments Off on Pratica della Compassione attraverso il Vegetarianesimo
Tuesday, October 4, 2011 @ 09:10 AM

Il nostro è un secolo dove abbiamo bisogno di etichettare tutto e di comunicare con chiarezza ciò che siamo e i valori in cui crediamo. Oggi sono numerose le etichette, comunque meritevoli, utilizzate per identificare le persone che hanno scelto di dare un valore alla vita degli animali anche quando si tratta di alimentazione (clicca qui per scoprire i vari tipi di vegetarianesimo).  Dico “anche” perché se è comune commuoversi alla vista di un cucciolo o di un gatto abbandonato o denutrito oppure disapprovare quei popoli che mangiano animali da compagnia come i cani, non è così frequente trovare persone consapevoli che riflettono davanti al banco di carne o pesce di un supermercato. Come se la fettina di bistecca fosse prodotta industrialmente e non fosse stata invece un animale vivo e vegeto, una bellisisma e dolce mucca che ha dato la vita per noi.

Sono comunque in tanti che cominciano a riflettere quando mangiano carne o pesce; certo è difficile rinunciare a prodotti della nostra tradizione, ma sicuramente un primo passo è quello di essere consapevole di ciò che mangiamo, secondo passo è diventare un meat reducer, a proposito di etichette, e di ridurre il consumo di prodotti animali nella nostra dieta ( 2 volte la settimana sono sufficienti), terzo passo per il quale consigliamo di essere seguiti comunque da un nutrizionista per evitare errori comuni dei nuovi vegetariani, è eliminare il consumo di carne ma non eliminare il pesce, quarto passo è seguire una dieta vegetariana completa, facendo attenzione appunto a integrare con uova, proteine vegetali come seitan, tofu e soia, legumi, formaggi e latticini ( ma senza esagerare), frutta e verdura. Ci sono poi anche persone che scelgono di essere vegane e cioè di escludere dalla dieta tutti i prodotti derivati dagli animali compresi latte e uova (in questo caso raccomando una alimentazione equilibrata e il consulto con un medico nutrizionista o dietologo). Esistono anche gli amanti del crudismo (raw food) ovvero coloro che mangiano soolo frutta e verdure, semi a crudo ma questa dieta non nasce dalla corrente “vegetariana” ma piuttosto per motivi di benessere e salute. Vi segnalo www.rawfoods.it/ e www.crudismo.it, per chi conosce l’inglese http://vegpeace.org/ da cui ho tratto

La Pratica della Compassione attraverso il vegetarianesimo che ho tradotto per voi>>>

Comments Off on Mondo vegetariano